25 novembre 2013

Scopri come sostituire un piatto doccia fai da te

Il tuo piatto doccia è rotto o lesionato? Installane uno nuovo fai da te!

Per sostituire un piatto doccia delle stesse dimensioni di quello vecchio, ti serviranno i seguenti utensili e materiali:
Come sostituire un piatto doccia?
  • Piatto doccia (ovviamente!);
  • Cemento
  • Stucco;
  • Silicone
  • Mazzetta e scalpello;
  • Livella (serve per assicurarsi della giusta posizione del piatto);
  • Guarnizioni per lo scarico. 


Naturalmente, se scegli un piatto doccia identico a quello che devi sostituire, le operazioni di montaggio saranno facilitate; stesso discorso nel caso in cui adotti un piatto sovrapponibile realizzato in resina.
  1. Con scalpello e mazzetta rimuovi lo stucco intorno al piatto doccia, facendo molta attenzione a non scheggiare le mattonelle vicine. Se sfortunatamente dovessi rompere una mattonella, sostituiscila con una nuova e fissala con del collante per pavimenti. 
  2. Dopo aver rimesso il piatto doccia, pulisci accuratamente lo scavo in cui era disposto avendo cura di eliminare i frammenti di stucco e di cemento che vi sono rimasti. 
  3. Posiziona il nuovo piatto verificando che lo scarico coincida;
  4. In caso contrario sposta il piatto verso l’esterno predisponendo, eventualmente, uno zoccolo interno aggiuntivo; fissalo con l’ausilio di cemento bianco e collante. Rimuovi lo scarico allentando con un cacciavite la vite che blocca la griglia superiore e, infine, sigilla tutto intorno con cemento e silicone; 
  5.  Infine riposiziona la ghiera di metallo dello scarico e la vite di bloccaggio dello stesso.
Distribuito da Mister Mario
(Img: http://williamson31gill.jimdo.com/)


Leggi anche:
Vendita online Box doccia e box vasca in PVC