11 aprile 2014

I mobili usurati non sono mai stati così eleganti!

L’effetto Decapè, nato come anti-tarlo, si è trasformato nel tempo in una tecnica di finitura utilizzata per donare un particolare effetto di invecchiamento e usura a vecchi mobili, cornici, finestre e porte in legno.

Per realizzarla, dopo aver passato una vernice acrilica a contrasto, carteggia la superficie con carta abrasiva per lasciare intravedere le naturali venature del legno sottostante.

A me piace molto perché è una tecnica che ti permette di creare originali e bellissimi complementi d'arredo e allo stesso tempo dare nuova vita ai mobili altrimenti destinati alla discarica!

Voi cosa ne pensate?