20 marzo 2013

E' possibile produrre un surrogato del legno attraverso il riciclo del TETRAPAK?





Ricercatori messicani hanno condotto di recente uno studio che permetterà di riciclare il Tetrapak e trasformarlo in un nuovo materiale multistrato ideale per l’edilizia, energeticamente più efficiente del legno, ma con maggiore resistenza a deformazione e umidità. Questa sperimentazione sarebbe inoltre un notevole supporto dal punto di vista ambientale, eliminando dalle discariche grandi quantità di rifiuti. Una volta raccolto, sminuzzato e pressato, il Tetrapak può trasformarsi nei più svariati componenti, a partire da elementi multistrato utili per i tetti, le pareti o le tamponature, fino alle piastrelle. 
Speriamo che a questa ricerca segua al più presto la sperimentazione che permetta di commercializzare questo materiale e ridurre di conseguenza l’utilizzo del legno.

Fonte: rinnovabili.it